Cookie Policy
yourFirenze
GALLERIA DEGLI UFFIZI

Uno dei musei più importanti al mondo e il principale a Firenze.

L’edificio nacque come sede dei “pubblici Uffici” per volere del Granduca Cosimo I de Medici che ne richiese la costruzione all’architetto Giorgio Vasari e divenne a breve il luogo in cui i Medici radunarono le loro collezioni.

Fu poi trasformato in museo dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, illuminato e promotore di innumerevoli riforme per la città di Firenze.

E’ il luogo dove ripercorrere i passi dell’arte nella storia.

Nei corridoi si possono ammirare le statue antiche greche e romane mentre nelle sale abbiamo quadri che ripercorrono differenti stili e periodi della storia dell’arte: cominciamo con Giotto, passando per Botticelli fino ad arrivare a Caravaggio. Con il tocco particolare lasciato dai tre grandi del Rinascimento: Leonardo, Michelangelo e Raffaello.

Durata : 2 ore           CONTATTAMI!!!                                                                                                                       

VISITA DELLA CITTA’ PIU’ DAVID

La Galleria dell’Accademia può essere considerata la casa di David, opera simbolo dell’orgoglio fiorentino e capolavoro di Michelangelo.

Originariamente posizionato in Piazza Signoria, il David fu spostato in una sala di questo Museo costruita appositamente per lui e dove lo si può ammirare in tutto il suo splendore.

Vedremo altre opere di Michelangelo, tra cui i Prigioni e la particolare tecnica del “non finito” che ha caratterizzato lo stile del grande Maestro.

Oltre a visitare la Galleria dell’Accademia, faremo una passeggiata per il centro di Firenze, toccando i punti più importanti come Piazza Duomo, Piazza Signoria e Ponte Vecchio.

  Durata : 3 ore            CONTATTAMI!!!

PIAZZA SIGNORIA E  PALAZZO VECCHIO

Cuore della vita politica di Firenze, Piazza Signoria e’ stata teatro degli avvenimenti più importanti della storia di Firenze: dalle lotte tra Guelfi e Ghibellini alla morte di Savonarola che fu giustiziato proprio in questa piazza.

Piazza Signoria e’ considerato un Museo a cielo aperto dove si possono ammirare una serie di capolavori originali che vanno dalle antiche matrone romane alle opere di artisti rinascimentali quali Benvenuto Cellini e Giambologna.

Dalla Piazza si può ammirare Palazzo Vecchio. dove si sono prese le decisioni più importanti della Repubblica Fiorentina, soppiantata poi dal Granduca Cosimo I che qui prese la sua residenza.

Data l’importanza del palazzo, le decorazioni furono sempre affidate agli artisti più importanti: sono infatti qui conservate opere di Donatello, Verrocchio, Vasari e anche di Michelangelo.

Durata : 2 ore          CONTATTAMI!!!

MUSEO DEL BARGELLO

Uno dei palazzi più antichi di Firenze che fu costruito per essere la sede del Capitano del Popolo.

Nei secoli fu sede del Podestà, poi una prigione fino a diventare il Museo che raccoglie le statue dei più importanti artisti passati per Firenze.

Vedremo il David e il San Giorgio di Donatello, il Bruto e il Bacco di Michelangelo, la serie degli animali di Giambologna e tante altre opere di artisti che hanno reso Firenze la città dell’arte.

Al Museo del Bargello sono anche conservate le formelle  che Brunelleschi e Ghiberti presentarono al concorso per aggiudicarsi la commissione della Porta del Battistero e che diede vita alla grande competizione tra i due artisti….

Durata : 2 ore           CONTATTAMI!!!

DUOMO, BATTISTERO E MUSEO OPERA DEL DUOMO

Piazza San Giovanni e’ da sempre il cuore religioso della città. Prima il Battistero e poi la Cattedrale dedicata a Santa Maria del Fiore sono stati il punto di riferimento per i fiorentini fin dal Medioevo.

Accanto alla Cattedrale si trova il Museo dell’Opera del Duomo dove sono conservate opere quali la Porta del Paradiso di Lorenzo Ghiberti e la splendida Maddalena di Donatello. Qui sarà possibile ammirare le opere originali che furono ornamento di Battistero e Cattedrale.

Il biglietto vi consentirà di salire sulla Torre di Giotto e sulla cupola di Brunelleschi, da cui si può ammirare una panorama mozzafiato.

Durata : 3 ore          CONTATTAMI!!!

LE GRANDI BASILICHE: SANTA MARIA NOVELLA E SANTA CROCE

La Basilica di Santa Maria Novella fu edificata dai frati Domenicani, che in questa zona si stanziarono dopo il loro arrivo in città a inizio 1200.

La splendida facciata di Leon Battista Alberti e’ un esempio di architettura Rinascimentale dove il ripetersi di forme geometriche ci rimanda un senso di armonia. Lo stesso Michelangelo, che era conosciuto per il suo rude carattere, catturato dalla bellezza di questa facciata , la definì “ la mia sposa”.

All’interno spiccano opere quali la Trinità di Masaccio, prima pittura rinascimentale in cui fu utilizzata la prospettiva lineare inventata dall’amico Brunelleschi, gli splendidi crocifissi di Giotto e Brunelleschi e le cappelle gentilizie tra cui spicca la Cappella Tornabuoni affrescata da Ghirlandaio con l’aiuto di un giovane apprendista: Michelangelo.

Il complesso di Santa Croce e’ assieme Basilica, Museo e cimitero degli artisti e personaggi illustri che vissero a Firenze. Infatti e’ proprio qui che sono sepolti personaggi della vita fiorentina: troveremo le tombe di Michelangelo, Galileo, Vittorio Alfieri e tanti altro. E ogni tomba e’ un monumento, un opera d’arte creata da altri artisti.

La Basilica fu costruita per volere dei frati francescani alla fine del 1200 e fu decorata dai più importanti artisti dell’epoca: le cappelle gentilizie sono infatti affrescate da Giotto e dai suoi collaboratori cosi come vi si trovano i famosi crocifissi  di Cimabue, che fu restaurato dopo l’alluvione del 1966, e quello di Donatello, che fu criticato dall’amico Brunelleschi….

Durata : 3 ore          CONTATTAMI!!!

This post is also available in: itItaliano enEnglish esEspañol

WhatsApp chat